E’ stato un fine settimana intenso quello trascoro il 15 e il 16 aprile. Un sentito ringraziamento al Rotary Club Novara San Gaudenzio e al Rotary Val Ticino Novara per aver scelto la nostra sede museale per ogranizzare sabato 15 un evento cultyrale interclubs. Al termine della visita guidata dedicata ai soci dei due Rotary si è esibito anche il coro del Rotary Club Val Ticino Novara (prima volta assoluta per il Museo Rossini) presieduto da Enrico morè e diretto dal maestro Veggiotti che ha eseguito canti a tema risorgimentale. Gli ospiti sono stati allietati a fine visita da un gradito rinfresco preparato dallo chef Antonio Colasanto. Domenica 16 dopo una mattinata passata a visitare la cupola antonelliana è stata la volta del Lions Club Borgomanero, che ci hanno fatto gradita visita e si sono intrattenuti con interesse e curiosità. Ancora una volta il Museo Rossini ha saputo ospitare nel migliore dei modi associazioni e persone che ha loro operano costantemente e sul territorio novarese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *